Ultima modifica: 3 aprile 2018

Diversità ed Integrazione, BES e DSA

 

Diversity tree hands pattern

-ELENCO-SITI-PROGRAMMI-DIDATTICA

GUIDA UTILE AL LAVORO IN CLASSE E A CASA ALUNNI DSA BES

linee_guida_integrazione_alunni_stranieri 2

modello richiesta PDP genitori

-TUTORIAL-CARTOON-STORY-MAKER

protocollo accoglienza

PRESENTAZIONE SUI DSA

PDP SECONDARIA

NORMATIVA BES

ALLEGATI AL PDP

CIRCOLARE Documentazione alunni con Bisogni Educativi Speciali. Indicazioni Operative

GRIGLIA ALUNNI DSA BES STRANIERI

GUIDA UTILE AL LAVORO IN CLASSE E A CASA ALUNNI DSA BES

modello richiesta PDP genitori

PDP PRIMARIA

PDP SECONDARIA

Anagrafe dei disabili Nota Prot. n. 4 del 03 gennaio 2018

I Disturbi Specifici dell’apprendimento (DSA) VADEMECUM DSA – TuttoDSA Terza edizione 2018

 

:Da giorno 8 gennaio 2018 riapriranno le attività dell’Associazione.

Per il nuovo anno scolastico l’Associazione intende essere presente all’interno delle scuole per tutelare il Diritto allo studio dei ragazzi con DSA.

Ciò intendiamo farlo effettuando degli incontri informativi rivolti agli studenti, ai genitori e agli insegnanti, e sviluppando maggiori forme di supporto qualificato per gli studenti con DSA.
I servizi della Sezione AID di Cosenza:
  • Help-line attivo dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.00, al Tel 393 37 51 310.
    È anche possibile inviare una mail all’indirizzo cosenza@aiditalia.org
  • Formazione specializzata, AID è ente accreditato presso il MIUR per la formazione del personale della scuola ai sensi della normativa ministeriale 170/2016
  • Sportelli di Ascolto che sono un punto di consulenza e supporto gratuito sui disturbi specifici dell’apprendimento, rivolto a famiglie, docenti e tecnici.

Di seguito gli sportelli attivati dalla sezione AID di Cosenza:

  Tutti i Giovedi presso ITI MONACO in Via Giulia, 9 -87100 Cosenza

– Il lunedì dalle ore 14,30 alle ore 16,30 e il mercoledì dalle  ore 11,30 alle ore 12,30 presso la Scuola primaria “Lydia Plastina Pizzuti”  dell’Istituto Comprensivo Via Roma – Spirito Santo sita in via Misasi – Cosenza

  Il primo mercoledì del mese presso U.O. Neuropsichiatria Infantile del Distretto di Rende – Centro Aziendale di Riferimento per i DSA in via Marco Polo – Contrada Lecco Rende

-Secondo lunedì del mese dalle 16:30alle 18:30 e quarto venerdì del mese – dalle 09:30 alle 11:30 presso I.T.I.S. “E. Majorana”, viale Nestore Mazzei, Rossano Scalo (CS)

  Il primo martedì e l’ultimo martedì del mese dalle 10.00 alle 11.30 presso IIS IPSIA – ITI “E. Aletti” – Trebisacce Via Ezio Aletti, Trebisacce, CS 87075

  Tutti i giovedì presso ITC “Pitagora” ITG “Calvosa” di Castrovillari Cosenza.

·         Laboratorio AID che attraverso l’utilizzo di strategie che aiutino a studiare in modo attivo e proficuo, vuole essere uno spazio in cui il ragazzo percepisca l’esperienza di “essere in grado di” e possa generalizzarla nell’ambito scolastico e familiare. ( https://cosenza.aiditalia.org/it/cosa-facciamo/laboratori-specialistici )

        Silvia Lanzafame
Presidente AID sez. Cosenza
tel. 393 37 51 310
cosenza@aiditalia.org
cosenza.aiditalia.org
www.aiditalia.org

Agevolazioni fiscali su acquisto di strumenti compensativi per persone con DSA
Detrazione ai fini IPERF pari al 19% delle spese sostenute a partire dall’anno 2018

 

Agevolazioni Fiscali sull’acquisto
di strumenti compensativi per persone con DSA

Caro amico, cara amica,

siamo lieti di comunicarti che la legge di bilancio 2018 (Legge n. 205/2017), in vigore dall’1 gennaio, ha introdotto una importante novità per le persone con DSA: le spese sostenute per “L’acquisto di strumenti compensativi e sussidi tecnici e informatici, di cui alla legge 8 ottobre 2010, n° 170, necessari all’apprendimento” diventano fiscalmente detraibili dalle tasse.

L’agevolazione si applica alle spese sostenute dal 2018 “per l’acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici, di cui alla legge 8 ottobre 2010, n. 170, necessari all’apprendimento, nonché per l’uso di strumenti compensativi che favoriscano la comunicazione verbale e che assicurino ritmi graduali di apprendimento delle lingue straniere”

La detrazione spetta a condizione che il contribuente presenti:

  • ricevuta fiscale di acquisto dello strumento compensativo/informatico
  • “un certificato medico che attesti il collegamento funzionale tra i sussidi e gli strumenti acquistati e il tipo di disturbo dell’apprendimento diagnosticato”, quindi la diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento.

Per quanto attiene al profilo soggettivo, le spese devono essere “sostenute in favore dei minori o di maggiorenni, con diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) fino al completamento della scuola secondaria di secondo grado”

Su tali spese pertanto il beneficiario potrà godere di una detrazione ai fini IPERF pari al 19% della spesa sostenuta, a partire dalla dichiarazione dei redditi 2019 (sui redditi del 2018).

Con decreto attuativo dell’Agenzia delle Entrate saranno inoltre stabilite le modalità attuative: verranno quindi forniti maggiori dettagli sul tipo di spese agevolabili, l’obbligo di conservare i documenti di spesa ed altri chiarimenti in merito: non appena saranno disponibili queste indicazioni, le renderemo note tramite i nostri canali istituzionali.

Ti segnaliamo che attraverso AID eShop puoi acquistare, direttamente da società specializzate e selezionate da AID, prodotti e servizi dedicati ai DSA, con sconti riservati ai soci.

Puoi associarti in qualsiasi momento tramite questo link.

Questo ti consentirà di usufruire dei servizi come LibroAID, di partecipare alle attività di sezione a costi agevolati e di accedere ai documenti dell’area riservata sul sito nazionale.

Al di là di questi vantaggi, diventando socio potrai partecipare alla vita della tua sezione di riferimento, contribuendo a costruire, quotidianamente, un futuro migliore per i bambini e i ragazzi con DSA.

Nella speranza di poter contare sul tuo prezioso supporto e sulla tua partecipazione, cogliamo l’occasione per inviarti i nostri migliori saluti,

La segreteria nazionale AID

03/04/2018    Attestato dell’IC “Settino” come “SCUOLA DISLESSIA AMICA” Certificazione (1)